newsletter kuddie rosse
OFFERTE IN PRIMO PIANO
 
 
TURISMO RURALE
 
-


Vivere la passione per la terra...

Vivi la tua vacanza a contatto con la natura! A cavallo tra i campi coltivati a terrazze dai muretti a secco, o insieme ai contadini delle numerose aziende agricole dell'isola durante la vendemmia, la raccolta delle olive o dei capperi...

L'isola, nata da pi¨ eruzioni vulcaniche, ha regalato un terreno molto fertile ma al contempo molto impervio e ostico.

Le coste frastagliate hanno fatto si che i panteschi portassero la loro attenzione sulla coltivazione della terra, cercando soluzioni per coltivare in condizioni estreme: le piante di Zibibbo e gli ulivi coltivati bassissimi per non subire il vento e beneficiare della rugiada, i muretti a secco che dividono in terrazze ogni parte coltivabile dell'isola sono costruiti utilizzando la stessa pietra nera ricavata dai terreni dissodati per far spazio alle culture. Ogni metro di terra bonificato e ripulito dalle pietre rifornisce tutt'ora il materiale per i muretti a secco.

Per vivere a pieno questa armonia con la natura tutt'ora presente sull'isola, il modo migliore e pi¨ eco-sostenibile, Ŕ quello di visitare l'isola e le sue aziende agricole a dorso di un cavallo, rivivendo il forte contatto con la terra e la vita contadina.

╚ proprio per rivivere un concetto del tempo molto diverso e dimenticato dalla realtÓ cittadina che  il residence KuddieRosse organizza escursioni a cavallo (o di pony per i bambini, ma anche a dorso di un asino pantesco per chi volesse entrare nella storica  tradizione contadina) per conoscere le eccellenti produzioni tipiche e, nelle aziende agricole, scoprire gli antichissimi metodi di lavorazione della terra.

C'Ŕ poi la possibilitÓ di seguire nei diversi periodi dell'anno la raccolta e la lavorazione dei maggiori prodotti tipici dell'isola:

- Da metÓ agosto ai primi di settembre seguire la vendemmia e la lavorazione dell'uva, uomini e donne che raccolgono a mano ogni grappolo della preziosa uva di Zibibbo, una raccolta definita  eroica dagli esperti del settore, un'esperienza indimenticabile da vivere, in particolare Ŕ molto interessante e caratteristico il procedimento per l'uva passita da cui si ricava il celebre passito di Pantelleria.

- Ad ottobre,  uno dei periodi migliori per visitare l'isola per il mare calmo e la luce molto nitida, molto accattivante e seguita Ŕ la raccolta delle olive: il profumo dell'olio molito negli antichi frantoi si diffonde per tutta l'isola suscitando un'emozione unica, quasi magica, che si sprigiona nelle feste contadine di lunga tradizione, quando per l'economia locale l'olio era un bene prezioso come l'oro.

- Da metÓ maggio a luglio si svolge la raccolta di un altro prodotto famoso in tutto il mondo: il cappero di Pantelleria. Il cappero Ŕ un fiore dal profumo intensissimo, fresco e dalle tonalitÓ del bianco e del viola che cresce su tutta l'isola, si raccoglie il suo bocciolo prima della sua schiusa, tipicamente nelle ore prima dell'alba o nelle prime ore del mattino quando la temperatura Ŕ pi¨ fresca. Dalla perfetta unione del cappero con il sale marino nasce questo fantastico prodotto.

Per saperne di pi¨ e per scoprire le proposte di Kuddie Rosse.
 
   
   
   
 
 
Kuddie Rosse Srl | Contrada Mursia 91017 Pantelleria (TP) | tel 0923.91.23.55 | info@kuddierosse.it | p.iva 02066270816 |
crediti Alessandro Matta
| privacy policy | sitemap